Progetto ENES

Il PROGETTO

L’iniziativa, promossa dai Soci Confindustria e Federmanager a livello nazionale, con il coinvolgimento dell’acceleratore LUISS EnLabs e Italia Lavoro, mira a promuovere la rioccupabilità dei dirigenti disoccupati e la capitalizzazione delle loro competenze, anche in qualità di business angels, al servizio di start-up innovative avviate da giovani. I manager e le start-up si confronteranno per la durata di un anno e avranno la possibilità di “scegliersi”, individuando autonomamente le eventuali modalità di collaborazione, fino al ruolo di “business angel”.


GLI OBIETTIVI

Il Progetto si prefigge di capitalizzare le competenze manageriali al servizio dei giovani, favorendo nel contempo la rioccupabilità dei dirigenti.


I DESTINATARI

Il progetto è stato destinato a manager momentaneamente disoccupati, iscritti all’Agenzia del Lavoro di Fondirigenti.


LE ATTIVITA’

Dopo la fase di promozione effettuata dai Soci, e la relativa selezione dei manager, a settembre 2014 è stata avviata la fase di formazione articolata su 15 seminari, i cui contenuti si prefiggono l’obiettivo di formare i manager sulle logiche del mondo delle start-up e sul ruolo di business angel A conclusione di tale fase, i manager che avessero intenzione di continuare il percorso, possono accedere alla fase “residenziale” della durata di 9 mesi, nella quale avranno la disponibilità di una postazione presso l’acceleratore e l’opportunità di interagire con ciascuna delle start-up presenti presso l’acceleratore, per proporre la propria collaborazione e/o l’eventuale ingresso azionario nelle start up.


I NUMERI

I partecipanti che hanno superato la selezione e sono stati coinvolti nel progetto sono 19. Sono state già attivate alcune collaborazioni tra manager e start-up ed altre sono in corso di valutazione. Inoltre si registra un ingresso da parte di un manager nel capitale azionario di una start up.