1. Fondirigenti
  2. News
  3. Industry 4.0 : la via della crescita per le aziende del Nord Toscana

24Lug 2018

Industry 4.0 : la via della crescita per le aziende del Nord Toscana

La conoscenza del digitale non è utile se fine a se stessa, ma deve servire a migliorare il modo di lavorare, soddisfare meglio i clienti, irrobustire la posizione competitiva dell’azienda, anticipare i cambiamenti in atto e più in generale, generare maggiore profittabilità.

Fondirigenti ha promosso la realizzazione di un percorso informativo e di check up strategico nei territori di Lucca, Pistoia e Prato.

Il progetto nasce da una proposta di Confindustria Toscana Nord e Federmanager Toscana che, a fronte della scarsa informazione sui temi di Industry 4.0, hanno ritenuto prioritario poter offrire alle aziende del territorio un percorso qualificato sul versante degli investimenti immateriali, ovvero nella in-formazione del capitale umano, senza la quale anche i migliori investimenti tecnologici sono ininfluenti.

Sviluppo - crescita carriera- fondi per formazione dirigenti

L’iniziativa ha consentito di analizzare il livello di readiness delle aziende rispetto a quattro macro-aree: Gestione delle tecnologie 4.0, Tecnologie digitali, Business Models e processi attivabili con Industry 4.0, Gestione Dati.

Le azioni realizzate confermano che Industry 4.0 ha cominciato a diffondersi, ma c’è bisogno di una maggiore conoscenza tecnologica, di una maggiore informazione sugli strumenti finanziari che favoriscono gli investimenti, della diffusione di buone pratiche e di una più ampia informazione e sensibilizzazione degli imprenditori. Gli ostacoli non sono prettamente economici ma soprattutto culturali, derivando spesso da una carenza di competenze e conoscenze all’interno dell’azienda.

La maggior parte delle aziende si muove in ottica di Business Intelligence e non ancora in una visione di Business Analytics. Industry 4.0 viene spesso associata ad una dotazione che può essere fornita da rivenditori di software ed il valore aggiunto degli applicativi tecnologici è percepito soprattutto sugli aspetti commerciali più che sui processi produttivi.

A tutte le aziende partecipanti è stato fornito uno strumento di autovalutazione per l’assessment e il check-up della propria readiness, un primo passo per la definizione del percorso di trasformazione digitale.

Il questionario è stato messo a disposizione dalla Regione Toscana ed è fruibile gratuitamente on line. Vai al Questionario