1. Fondirigenti
  2. News
  3. Il Bilancio sociale di Fondirigenti: presentazione a Milano

14Mag 2019

Il Bilancio sociale di Fondirigenti: presentazione a Milano

Per ogni euro investito in formazione le imprese hanno un ritorno di 16 euro, frutto di benefici diretti e indiretti. E’ questo il dato significativo che emerge dal primo Bilancio sociale d’impatto di Fondirigenti, in presentazione a Milano presso ALDAI Federmanager, nel corso del workshop dedicato dal titolo “Produttività e Innovazione per la Managerializzazione del paese”.

Fondirigenti ha contribuito a formare, negli ultimi tre anni, oltre 45 mila dirigenti, attraverso 100 milioni di finanziamenti e 58 milioni di co-finanziamento per le imprese coinvolte, con forti investimenti sul fronte dell’innovazione.

Nell’ultimo triennio sono stati investiti su Industria 4.0 oltre 27 milioni di euro, coinvolgendo 3.500 dirigenti attraverso 250 mila ore di formazione sui temi dei Big Data, nella Cybersecurity, nel Digital Marketing e nell’automazione dei processi.

Il Bilancio sociale contiene anche i risultati sui progetti strategici realizzati da Fondirigenti nel biennio 2017/2018, a supporto della trasformazione digitale delle imprese e dei territori, attraverso la leva dello sviluppo delle competenze manageriali: sono 21 le iniziative strategiche realizzate in dieci regioni italiane, che hanno interessato oltre 1.000 tra dirigenti e aziende.

“Questo Bilancio sociale, il primo della storia di Fondirigenti – nota il presidente Carlo Poledrini – testimonia lo sforzo costante di coinvolgere tutti i nostri interlocutori, puntando all’ascolto delle esigenze reali”.

“Nei tre anni oggetto dello studio – sottolinea il direttore Costanza Patti – non solo siamo riusciti a incrementare le nostre performance rispetto al passato, ma abbiamo investito con lungimiranza su strategie vincenti, come l’industria 4.0, offrendo per primi strumenti alle imprese che aiutano la transizione dall’analogico al digitale”.