1. Fondirigenti
  2. News
  3. Fondirigenti: il modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001

29Nov 2018

Fondirigenti: il modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001

Al fine di assicurare che il comportamento di tutti coloro che operano per conto o nell’interesse di Fondirigenti sia sempre conforme ai principi di correttezza e di trasparenza nella conduzione delle attività, il Fondo si è dotato di un modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001, di un Codice Etico e di un Organismo di Vigilanza sul funzionamento e sull’osservanza del Modello organizzativo.

Il Modello è stato elaborato sulla base delle Linee Guida emanate da Confindustria.

Finanziatori per la formazione dei dirigenti - lente ingrandimento

Le finalità del Modello sono quelle di prevenire e ragionevolmente limitare i possibili rischi connessi all’esercizio delle attività con particolare riguardo alla eliminazione o significativa riduzione di eventuali condotte illegali e di determinare, in tutti coloro che operano in nome e per conto di Fondirigenti, nelle aree delle attività a rischio, la consapevolezza di poter incorrere, nel caso di violazioni delle disposizioni riportate nel Modello, in uno dei reati presupposto previsti dal Decreto 231/2001, da cui possono discendere sanzioni non solo nei loro confronti, ma anche nei confronti del Fondo.

L’iniziativa, insieme  all’adozione del Codice Etico, è stata assunta nella convinzione che l’adozione di tale Modello possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti di tutti i coloro che operano nell’interesse o a vantaggio di Fondirigenti (Soci, componenti degli Organi, staff, collaboratori e fornitori).

Per approfondimenti: https://www.fondirigenti.it/amministrazione-trasparente/