1. Fondirigenti
  2. News
  3. Fondirigenti si racconta: l’esperienza dell’azienda Procter & Gamble (3)

5Feb 2019

Fondirigenti si racconta: l’esperienza dell’azienda Procter & Gamble (3)

Un punto di vista autorevole sulle tendenze della formazione ci è stato offerto dalla Procter & Gamble in occasione dell’evento “Diventiamo Futuro”.

P&G opera in Italia dal 1956 nel settore dei beni di largo consumo. La vision radicata in azienda è quella del “Build from Within” ovvero di investire per far crescere le proprie risorse individuando i migliori percorsi di formazione, sviluppando le persone per superare insieme le sfide del mercato. La funzione HR ogni anno, tramite una piattaforma interna chiamata MYLearning, raccoglie e analizza le necessità formative dei dipendenti. Sulla base delle elaborazioni dei dati raccolti viene pianificato il calendario formativo ottimale per soddisfare i gap rilevati. L’offerta formativa è rivista annualmente a livello globale e comprende opportunità sia interne che esterne.

P&G è da sempre molto attenta ad utilizzare gli strumenti di finanziamento di Fondirigenti ed ha già realizzato 11 iniziative formative per i propri manager.  Grazie all’ultimo progetto “Leading Digital Business Transformation program” è stato possibile definire un piano di trasformazione del business digitale per competere in nuovi mercati e potenziare la conoscenza di diverse forme di vendita on-line.

L’impegno ad investire in formazione, ha sottolineato Francesca Sagramora – Southern Europe HR Director P&G,  deve fare i conti con un panorama in continua evoluzione e con un tempo di obsolescenza delle competenze che oramai si attesta su 5 anni: “stiamo assistendo ad un’esplosione di contenuti di qualità, gratuiti o a basso costo, di accesso immediato ed una diversificazione di soluzioni di apprendimento (mobile, video, micro-apprendimento, eventi, talks, gamification)”. Secondo l’esperienza P&G la formazione in aula tradizionale è all’ultimo posto in termini di gradimento mentre le modalità “on the job” e la condivisione di conoscenza sono le più apprezzate e lo saranno sempre di più.

Cosa contraddistinguerà dunque la formazione vincente del prossimo futuro? Quella che offrirà “il miglior contenuto, alle persone a cui serve, nel momento giusto”.

Guarda l’intervento di Francesca Sagramora – Southern Europe HR Director P&G