4/03/2021 

Aggiornamento per la realizzazione delle attività formative in presenza a partire dal 6 marzo 2021 e fino ad ulteriore provvedimento  

In osservanza del DPCM del 2 marzo 2021, art. 25, le attività formative in presenza restano sospese a partire dal 6 marzo 2021.
 
Fanno eccezione: 

  • i corsi di formazione specificatamente indicati nel DPCM, tra i quali le materie di salute e sicurezza;
  • la formazione in azienda esclusivamente per i dipendenti dell’azienda stessa, a condizione che tale attività sia consentita dalle disposizioni statali e regionali di riferimento e nel rispetto delle Linee Guida e dei Protocolli di sicurezza emessi in relazione all’emergenza COVID-19. 

 
Resta sempre valida la possibilità di erogare i Piani formativi in FAD sincrona e asincrona e di richiedere la trasformazione della formazione in presenza in FAD seguendo le Linee Guida approvate dal Fondo. 
 
L’avvio della formazione in presenza in azienda dovrà essere solo comunicato al Fondo tramite invio di apposita Autocertificazione dalla PEC aziendale alla PEC fondirigenti@postecert.it. La comunicazione non necessita di approvazione da parte del Fondo.

L’invio dell'Autocertificazione è richiesto indipendentemente da eventuali attività in presenza già comunicate e avviate per il periodo giugno-novembre 2020.  

 

Modulistica avvio formazione in presenza dal 6 marzo 2021

   Autocertificazione per l'avvio della formazione in presenza 

 

Aggiornamenti sull'affiancamento on the job 

Il Consiglio di Amministrazione di Fondirigenti del 4 dicembre 2020 ha deliberato la possibilità di realizzare in presenza l’attività formativa nella modalità di affiancamento on the job, se già prevista all’interno dei Piani approvati, a condizione che tale attività sia consentita dalle disposizioni statali e regionali di riferimento e nel rispetto dei protocolli di sicurezza emessi in relazione all’emergenza COVID-19 sottoscritti dalle Parti Sociali. 

Ha altresì autorizzato la trasformazione dell'affiancamento on the job già previsto nei Piani approvati in modalità a distanza, a condizione che:
•    la fruizione della formazione avvenga in modalità sincrona e con l’utilizzo di strumenti in grado di tracciare in maniera univoca l’identificazione dei dirigenti, dei docenti e degli eventuali tutor;
•    si utilizzino esclusivamente piattaforme che permettano l'evidenza dei seguenti dati identificativi: codice FDIR del piano, titolo intervento formativo con relativo ID, data, orario sessione, nome e cognome docenti e tutor, nome e cognome dirigenti partecipanti con orario di entrata e di uscita dalla sessione formativa. 

L’avvio delle attività in affiancamento on the job dovrà essere preventivamente comunicato al Fondo, almeno tre giorni lavorativi prima dell’inizio delle attività, tramite l’invio di apposita Autocertificazione dalla PEC aziendale alla PEC fondirigenti@postecert.it con in oggetto: “AVVISO (inserire n. Avviso) / CONTO FORMAZIONE richiesta affiancamento on the job in modalità FAD /in presenza Piano FDIR (codice del Piano)”

Le attività non potranno iniziare in assenza dell’approvazione del Fondo che verrà trasmessa via PEC.  
A valle dell’accoglimento da parte del Fondo, le aziende dovranno aggiornare tempestivamente il calendario web inserendo per la formazione in modalità a distanza i link di accesso ad ogni sessione formativa in modo da consentire al Fondo il monitoraggio lungo tutto l’arco temporale della formazione a distanza. 
Qualora l’aggiornamento non venisse effettuato secondo le tempistiche indicate, Fondirigenti chiederà un opportuno riscontro motivato, anche ai fini delle verifiche dell’eventuale riprogrammazione e rendicontazione. 
 

Modulistica formazione on the job

     Autocertificazione affiancamento on the job in modalità FAD  

     Autocertificazione affiancamento on the job in presenza  

 

Trasformazione della formazione da presenza in formazione a distanza (FAD)

Il Consiglio di Amministrazione ha determinato la possibilità di trasformare in modalità digitale e/o aule virtuali (FAD) tutte le attività formative previste nei Piani approvati

Sulla base delle disposizioni dell’Anpal del 6 aprile 2020 e del 28 dicembre 2020 il ricorso alla formazione a distanza, sia sincrona che asincrona, è applicabile mediante l’utilizzo di specifiche piattaforme telematiche che possano garantire il rilevamento delle presenze attraverso il rilascio di specifici output in grado di tracciare in maniera univoca la presenza dei discenti e dei docenti.

Le richieste per la trasformazione della formazione in presenza in modalità FAD dovranno essere inviate almeno tre giorni lavorativi prima dell’inizio delle attività dalla PEC aziendale alla PEC fondirigenti@postecert.it con in oggetto: “AVVISO (inserire n. Avviso) / CONTO FORMAZIONE richiesta trasformazione formazione in modalità FAD Piano FDIR (codice del Piano)”

Le attività non potranno iniziare in assenza dell’approvazione del Fondo che verrà trasmessa via PEC. 
Alla domanda dovrà essere allegata un’apposita Autocertificazione del Rappresentante legale (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, nr. 445) sottoscritta con firma digitale secondo la modulistica predisposta da Fondirigenti.

In fase di rendicontazione, all’interno della relazione finale, dovrà essere data evidenza della variazione della struttura della formazione erogata e degli eventuali riflessi economici derivati da tale mutamento degli assetti formativi. Resta inteso che il Fondo non potrà in alcun caso riconoscere costi superiori rispetto a quelli previsti nel Piano approvato. 

 

Modulistica trasformazione formazione da presenza a FAD

     Autocertificazione formazione in modalità FAD

 

Indicazioni Anpal sulla formazione a distanza 

     Nota del 6/4/2020 

     Nota del 28/12/2020 

 

Adempimenti obbligatori per il tracciamento delle presenze della formazione in modalità FAD

Le attività erogate in modalità FAD dovranno essere documentate attraverso la compilazione dei Fogli firma individuali da predisporre per ogni partecipante (All. 1) e per ogni docente/tutor (All. 2) con evidenza di tutti i partecipanti, i docenti, il titolo del piano formativo e il relativo codice identificativo, il titolo dell'intervento formativo e, per ogni intervento/sessione formativa, la data e l’orario di svolgimento. 

Le piattaforme tecnologiche utilizzate per l’erogazione delle attività formative in modalità FAD, sincrona e asincrona, dovranno garantire l’autenticazione e il tracciamento della presenza di docenti e discenti e la conseguente produzione di specifici report contenenti almeno i seguenti dati: FDIR piano, Titolo intervento formativo con relativo ID, data, orario sessione, nome e cognome docenti e tutor, nome e cognome dirigenti partecipanti con orario di entrata e di uscita dalla sessione formativa. 
I dati contenuti nel report estratto dalla piattaforma dovranno corrispondere alle informazioni inserite nei Fogli firma individuali partecipanti e docenti. 
In assenza di una piattaforma in grado di garantire il tracciamento degli accessi e relativo report come sopra indicato, ogni Foglio firma individuale dovrà essere corredato dalla relativa Autocertificazione per ciascun partecipante e docente (contenuta negli allegati 1 e 2), anche al fine di consentire al Revisore Legale di attestare l’effettivo svolgimento delle attività formative a distanza. 
 

Modulistica tracciamento FAD

     All. 1 - Documentazione partecipanti                                     

     All. 2 - Documentazione docenti/tutor 

 

Compilazione calendario WEB per la formazione in modalità FAD

Fondirigenti ha aggiornato lo strumento del calendario WEB per consentire l’inserimento dei riferimenti di collegamento alle varie attività formative. 
Dal giorno 11/12/2020 la sezione “sedi formative” del calendario attività è stata integrata la tipologia Formazione a distanza (FAD) selezionabile all’interno del campo "precompila dati da”. Selezionando FAD apparirà nella sezione "calendario attività” il box da utilizzare per l’inserimento del link di accesso alla sessione formativa, delle eventuali credenziali di accesso (password, id riunione, ecc.) e del tipo di piattaforma utilizzata (sincrona/asincrona).

Nel caso di interventi programmati per i quali non sia ancora stato generato/disponibile il relativo link, sarà sufficiente inserire la dicitura “Link da definire” e successivamente modificare l’intervento inserendo il link generato.

Si ricorda l’importanza di aggiornare tempestivamente il calendario con tutte le informazioni sulle attività formative previste, per consentire le attività di monitoraggio di Fondirigenti sul reale svolgimento delle attività formative.

Qualora l’aggiornamento non venisse effettuato secondo le tempistiche indicate, Fondirigenti chiederà un opportuno riscontro motivato, anche ai fini delle verifiche dell’eventuale riprogrammazione e rendicontazione. 

 

 

10/03/2021
Conto Formazione e Conto24 (Piani presentati fino al 1° marzo 2021)

 

Trasformazione attività da presenza a FAD

Si comunica che, per i Piani Conto Formazione e Conto24 presentati entro il 1° marzo 2021 con il precedente sistema informatico, è possibile richiedere la trasformazione FAD di tutte le attività formative previste nei Piani approvati.

L’avvio delle attività in modalità digitale e/o aule virtuali dovrà essere preventivamente comunicato al Fondo, almeno tre giorni lavorativi prima dell’inizio delle attività, tramite l’invio di apposita Autocertificazione dalla PEC aziendale alla PEC fondirigenti@postecert.it con in oggetto: “CONTO FORMAZIONE/24 1marzo2021 richiesta trasformazione formazione in modalità FAD - Piano FDIR (codice del Piano)– Emergenza COVID19”.

Le attività non potranno iniziare in assenza dell’approvazione del Fondo che verrà trasmessa via PEC

A valle dell’accoglimento da parte del Fondo, le aziende dovranno inviare tempestivamente al referente indicato da Fondirigenti le credenziali per la connessione da remoto alla classe virtuale e il link di collegamento alle singole sessioni, in modo da consentire al Fondo il monitoraggio lungo tutto l’arco temporale della formazione a distanza. 

Qualora l’aggiornamento non venisse effettuato secondo le tempistiche indicate, Fondirigenti chiederà un opportuno riscontro motivato, anche ai fini delle verifiche dell’eventuale riprogrammazione e rendicontazione. 
 

Modulistica trasformazione attività formative da presenza a FAD

     CF - Autocertificazione formazione in modalità FAD

Per l’avvio delle attività in presenza si rimanda al relativo aggiornamento pubblicato il 4/3/2021 Aggiornamento per la realizzazione delle attività formative in presenza

 

Modalità di rendicontazione dei Piani formativi

In considerazione dell’emergenza epidemiologica ancora in atto, è consentito l’invio dei Rendiconti dei Piani Conto formazione tramite posta certificata. In questo caso tutta la documentazione prevista (Rendiconto Finanziario, Certificazione di Rendiconto, Monitoraggio, Certificazione di Monitoraggio e Relazione finale) dovrà essere salvata in un unico PDF sottoscritto con firma digitale dal Rappresentante legale dell’azienda e dal Revisore legale.
Il PDF dovrà essere trasmesso all’indirizzo fondirigenti@postecert.it e, in copia conoscenza, a quello di segreteria@fondirigenti.it.

Resta sempre valida anche la procedura ordinaria di presentazione dei Rendiconti con invio della documentazione sottoscritta in originale e spedita in formato cartaceo agli uffici del Fondo.  

 

Invio giustificativi di rimborso  

Anche le note debito, sottoscritte con firma digitale dal Rappresentante Legale dell'azienda, potranno essere trasmesse tramite posta certificata all’indirizzo fondirigenti@postecert.it e, in copia conoscenza, a quello di segreteria@fondirigenti.it.